Annusi il cibo? Potresti ingrassare prima!

Spesso ci viene l’impressione di ingrassare al solo pensiero di qualche cibo calorico. Chi ha quest’impressione, possiamo dire, in parte ha ragione. Un team di ricercatori americani ha scoperto, in seguito ad uno studio su un gruppo di topi che quelli dotati di olfatto sono diventati obesi in soli 3 mesi, a differenza di quelli che ne erano privi che invece sono hanno perso peso diventando snelli alla fine del test. In sostanza, l’olfatto gioca un ruolo nei chili di troppo.
 
Gli scienziati dell’University of California hanno usato la terapia genica per “annullare” il senso dell’olfatto in un gruppo di roditori obesi. La scoperta è stata sensazionale: i topi che non potevano sentire gli odori perdevano peso rispetto agli altri, nonostante mangiassero lo stesso quantitativo di cibo, in termini di calorie.
 
Annusare i cibi, suggeriscono gli autori, potrebbe spingere il corpo a conservare le calorie piuttosto che a bruciarle. Lo studio, pubblicato su ‘Cell Metabolism’, potrebbe chiarire alcuni dubbi sulle malattie legate al cibo quali anoressia, bulimia e obesità. Non solo: se i risultati saranno confermati nell’uomo, si potrebbe pensare a un sistema che ‘accende’ e ‘spegne’ il circuito metabolico legato all’olfatto a comando, per aiutare le persone a perdere peso faticando di meno. E tu annusi il cibo?
Basta un semplice raffreddore per dimagrire? Mah, lo scopriremo presto!
 


Potrebbero interessarti anche