Fattura elettronica. Cos’è? Come funziona? Cosa bisogna fare?

Facciamo il punto sulla Fatturazione Elettronica: cosa dice la normativa e come adeguarsi in modo semplice e a norma

Le domande che più interessano gli imprenditori in questo momento sono: cos’è la fatturazione elettronica? Come funziona la fattura elettronica? Cosa bisogna fare da gennaio 2019? Facciamo chiarezza.
Il 1° gennaio si sta avvicinando, la fattura elettronica è ormai alle porte, esiste però ancora tanta disinformazione data dai continui vociferi che la accompagnano.
 

Cos’è?

La fattura elettronica è una fattura in formato digitale, introdotta per gestire in maniera elettronica il sistema di fatturazione e che dal 1° Gennaio sarà l’unica accettata. Il nuovo sistema digitale di fatturazione comprende l’emissione, la trasmissione e la conservazione delle fatture in un formato digitale chiamato XML (eXtensible Markup Language).
I titolari delle attività commerciali dovranno quindi fornirsi di uno strumento che permetta la creazione delle fatture in XML. Una volta emessa, l’e-fattura, deve essere inviata telematicamente verso il Sistema di Interscambio (SdI) mediante uno dei canali previsti (PEC, FTP, cooperazione applicativa), che provvederà alla consegna della fattura al cliente.

Infine, il titolare avrà l’obbligo di conservare a norma le fatture per una durata di 10 anni.

Cosa bisogna fare?

Molte attività commerciali e ristorative ci hanno già chiesto come poter adempiere alla fatturazione elettronica, altri stanno ancora cercando la soluzione adeguata.
La domanda più frequente che ci viene posta è: come cambierà in termini di tempi e di modalità di lavoro adempire alla normativa?
E ancora, come poter emettere le e-fatture in modo semplice e veloce senza dover affrontare un costo oneroso nel tempo.

CEI Systems ha messo a punto una soluzione integrata direttamente sui propri punti cassa, una soluzione completa, veloce e a norma per gestire facilmente la fatturazione elettronica, che da diverso tempo è già in fase di test su alcuni dei loro clienti.

Infatti, grazie ai punti cassa CEI verrà creato direttamente il file XML, per la fattura, sul punto cassa, inviata direttamente alla piattaforma del Partner, un’azienda accreditata AgID, che la controlla, la firma digitalmente e la invia direttamente al Sistema di Interscambio.

Nella soluzione a 360° proposta da CEI Systems è compresa la conservazione a norma per 10 anni, e la ricezione delle fatture passive.
Inoltre, con i sistemi di cassa CEI Systems, a differenza delle maggiori soluzioni che si possono trovare sul mercato, si possono creare ed esportare i file XML. I file possono essere migrati sia tramite USB (per chi è sprovvisto di rete internet) che tramite collegamento FTP (per chi preferisce un canale di trasmissione differente) per poi inviarli nella metodo prescelto all’SdI, senza aggiungere ulteriore lavoro o spese ma tutto completamente dal punto cassa.

Per saperne di più chiama il numero 0114081448 oppure invia una e-mail a: cei@ceisystems.it


Potrebbero interessarti anche