Debutta il gelato all’estratto di chiocciola

Martedì 22 gennaio al Sigep ha debuttato un gelato davvero particolare. Il gelato in questione, infatti, è realizzato con un estratto di chiocciola. Le qualità benefiche e lenitive dell’estratto di chiocciola sono note da tempo. Meno noto è il fatto che le caratteristiche microbiologiche dell’estratto, la quantità e la qualità dei principi attivi presenti, sono decisamente influenzate dal benessere degli organismi da cui si ricava. A influenzarle ci sono anche la loro dieta e il processo di estrazione che avviene nel pieno rispetto del benessere dell’organismo che lo produce.

L’idea di questo gusto innovativo nasce dalla società agricola La Regina del Bosco, attiva anche nei settori della cosmesi e della veterinaria. Il progetto è stato portato avanti da Cast Impresa, il dipartimento di Cast Alimenti dedicato alla consulenza ed allo sviluppo dei progetti d’impresa.
 
gelato estratto chiocciola Sigep 2019

Gli ideatori del gelato all’estratto di chiocciola

La Regina del bosco è un’azienda agricola elicicola, sita tra le colline moreniche della Franciacorta, precisamente a Monterotondo di Passirano. L’azienda nasce dal forte desiderio di stare a stretto contatto con la natura e gli animali, facendo tesoro e rispettando ciò che essi offrono. Il percorso agricolo è stato intrapreso a seguito dalla sollecitata attrazione verso il mondo delle chiocciole, piccoli molluschi che si portano appresso la propria casa.

Cast Impresa ha individuato in Oscar Nassa, titolare de “La Pecora Nera” di Brescia, il gelatiere in grado di elaborare una ricettazione tecnicamente impeccabile e di grande valore organolettico e di garantire una produzione sufficiente ad avviare una distribuzione pilota che avverrà in esclusiva presso i suoi punti vendita.


Potrebbero interessarti anche