Pizza in tv: su Sky Uno arriva Kitchen Sound con Alessandro Borghese

kitchen sound alessandro borghese ricette pizzaAlessandro Borghese, lo chef più pop della televisione italiana, protagonista di 4 Ristoranti, torna in tv con un programma inedito in 20 puntate da 5 minuti interamente incentrato sulla pizza. Kitchen Sound, programma già in onda sul satellite, torna in onda dal lunedì al venerdì all’ora di pranzo su Sky Uno HD con la quarta edizione. Un’edizione speciale, perché “La pizza è uno dei cibi più interessanti e in evoluzione della cucina italiana. È come una tela bianca su cui si può disegnare”. Durante gli appuntamenti quotidiani, i telespettatori potranno scoprire i segreti di impasti, lievitazioni, strutture, ingredienti e guarnizioni che hanno portato la pizza a diventare prodotto gourmet per eccellenza.
 
In questa avventura lo chef Alessandro Borghese non sarà da solo: si parte con il collega ed amico Renato Bosco, famoso per la sua pizza croccante Doppio Crunch, incluso dal 2015 nella lista dei 50 chef italiani scelti per rappresentare la cucina italiana nel mondo. Quello che Renato cerca sono nuove consistenze, nuove strutture; portare l’innovazione nel mondo della pizza è diventata la sua mission.
 
alessandro borghese pizza kitchen soundA Il corriere, lo chef sperimentatore ha dichiarato che: “È stato interessante partecipare a questo programma perché io e gli altri maestri pizzaioli abbiamo potuto fare “cultura” e non “spettacolo”. Raccontare questo piatto giovane — che non ha neanche due secoli — fra tecniche e esperienza. La pizza oggi vive una stagione eccezionale. È un prodotto semplice, fatto solo con farina, acqua, sale e lievito. Ma nonostante questo le sue interpretazioni sono molteplici e raccontano bene il fermento che sta vivendo la cucina italiana contemporanea”.
 
Durante la trasmissione si vedranno gustose ricette realizzate a ritmo dei più grandi successi musicali del momento. Ad intervenire saranno anche:
Franco Pepe, un artigiano orientato all’innovazione, allo studio continuo, alla sperimentazione su impasti e cotture, certo, ma altrettanto legato alla tradizione, quella campana e quella familiare, nominato miglior pizzaiolo al mondo
Ciro Oliva, portabandiera della pizza napoletana; da alcuni anni ha deciso di guidare la Pizzeria di famiglia curando personalmente la ideazione e lo sviluppo delle pizze, attraverso un lavoro continuo di ricerca, basato sulla valorizzazione della tradizione non disdegnando l’innovazione. La pizza di Ciro Oliva è stata premiata dal Gambero Rosso come la migliore del 2017
Simone Lombardi, 13esimo classificato nella guida 50top piazza, giovane promessa del mondo della pizza.
 
Appuntamento dunque su Sky Uno a pranzo!


Potrebbero interessarti anche