Un binomio incredibile: la bufala campana Dop e gamberi rossi in un’unica ricetta

Antonio Sorrentino

Antonio Sorrentino

Un binomio incredibile: la bufala campana Dop e gamberi rossi in un'unica ricetta
 
Sapori mediterranei e un binomio incredibile: la bufala campana Dop e gamberi rossi con un trionfo di verdure di stagione.
 
La catalana di crostacei è un piatto raffinato che, anche se un po’ laborioso, permette di gustare una cena, o un pranzo, da re! Una preparazione che racchiude la magica atmosfera della Spagna e della Sardegna, ed io ho aggiunto la mia grande regione, la Campania, per dare un tocco di raffinatezza.
 
La catalana di crostacei sembrerebbe avere origini catalane, in realtà non è così semplice. In Italia, la catalana di crostacei è un secondo di pesce conosciuto e diffuso nelle zone costiere, soprattutto in Sardegna. Questo dato, considerata la forte influenza del popolo catalano sull’Isola, avvalorerebbe la tesi dell’autenticità di questa ricetta.
 
Con questa ricetta, bufala e gamberi, scoprirete che bastano pochi ma buoni ingredienti per creare un antipasto veloce, fresco e elegante. Un boccone goloso carico di sapore che delizierà i vostri ospiti.
 
Questo è uno stuzzichino gourmet che unisce sua maestà il gambero leggermente scottato per assaporarlo al meglio, con la regina delle mozzarelle ossia la bufala Dop campana, un piatto unico per un leggero pranzo o cena estiva.
 
Pomodori cuore di bue, pomodori gialli, zucchine, peperoni, cipolla rossa di Tropea marinata sono l’accompagnamento adeguato per esaltare il sapore di questi due delicati prodotti gamberi e mozzarella di bufala. Lasciatevi conquistare dai colori e dai profumi di due regioni fantastiche.
 
Un binomio incredibile: la bufala campana Dop e gamberi rossi in un'unica ricetta

Preparazione

 
Mondare e lavare tutte le verdure: zucchine, peperoni e cipolla. Tagliarle a brunoise, tranne la cipolla che sarà tagliata a rondelle sottili.
 
Metterli in un contenitore di vetro piuttosto grande (dovrà poi contenere anche i gamberi), condire con l’emulsione al basilico e pepe. Far marinare almeno un ora a freddo.
 
Pulire i gamberi dal carapace e dalla sabbia, poi saltali in una padella antiaderente con l’aglio in camicia e un cucchiaio d’olio.
 
Aggiustare di sale e pepe, far rosolare leggermente e aggiungere alle verdure.
 
Scavare la mozzarella come se fosse una pagnotta di pane, far uscire un po’ di siero poi riempirla con la catalana di verdure disponendo i gamberi in cima, impiattare e rifinire con la citronette al basilico e decorare con timo e prezzemolo riccio.
 
Leggi anche “La pastiera napoletana è scomposta: una rivisitazione della ricetta tradizionale
 
Crediti Foto: Antonio Allocca
 

Ingredienti per 4 persone:

 
• 12 gamberi rossi medi
• 150 g di pomodorini cuore di bue
• 150 g di datterini gialli
• succo di limone
• 1 cipolla rossa di Tropea
• 1 falda peperone rosso e 1 falda giallo
 
Per la citronette basilico (per marinare le verdure)
• 1/2 bicchiere d’olio
• 1 limone
• basilico
• sale e pepe
 

 
 


Potrebbero interessarti anche