Attrezzature professionali Gastrodomus: ecco i numeri di un e-commerce del settore

Sfide, opportunità e sviluppi futuri raccontati da Stefano Carnielli, fondatore di Gastrodomus

Showroom Gastrodomus
Il commercio elettronico in Italia conta un fatturato di oltre 30 miliardi di euro l’anno. Come consumatori ci troviamo a preferire sempre più l’online come canale di acquisto, ma come imprenditori? L’e-commerce in questo scenario di mercato sta diventando una scelta “obbligata”, che però va affrontata con le giuste precauzioni.
 
Stefano Carnielli, fondatore di Gastrodomus, e-commerce specializzato nella vendita di prodotti professionali per la ristorazione, ha raccontato a Ristorazione Italiana la sua esperienza imprenditoriale.
 
Cos’è Gastrodomus e chi c’è dietro questo e-commerce?
Gastrodomus nasce nel 2014 come piccola realtà lavorativa, oltre a me, all’inizio c’era un’unica responsabile adibita allo shop online e all’inserimento dei prodotti nel catalogo digitale. In soli sei mesi si sono aperte grandi possibilità, la domanda è aumentata e abbiamo avuto l’esigenza di spostarci nella zona industriale di Casarsa della Delizia dove abbiamo allestito il nostro magazzino e lo showroom.
 
Oggi in azienda siamo in 15 tra ufficio acquisti, ufficio commerciale, amministrazione, spedizioni e ufficio marketing.
 
 Nella vostra realtà quali difficoltà avete incontrato e come le avete superate?
Quando si apre un e-commerce, le difficoltà da affrontare sono davvero molte. Viviamo in un’epoca in cui la vendita online sta diventando il canale predominante, ma la diffidenza da parte dell’utente finale è ancora molta. C’è il timore di prendere un abbaglio o di acquistare e pagare per qualcosa che poi magari non arriverà mai. Noi di Gastrodomus, però, ci “mettiamo la faccia”! Il nostro costumer care è sempre disponibile per via telefonica, mail o di persona, accogliendo i clienti nel nostro showroom.
 
Un’altra difficoltà che abbiamo riscontrato, è stata quella di farci conoscere nel mercato. Per questo motivo abbiamo deciso di distinguerci dalla concorrenza puntando sulle nostre “materie prime”, selezionato accuratamente i materiali di costruzione e le apparecchiature stesse. I prezzi dei nostri prodotti sono davvero molto competitivi sul mercato e il rapporto qualità/ prezzo è molto vantaggioso. Per fare un esempio, ogni prodotto che inseriamo nel  sito viene studiato minuziosamente, per poter fornire all’utente finale informazioni sempre più dettagliate sul prodotto che userà.
 
Un ulteriore aspetto da tenere sempre in considerazione è la concorrenza sleale. Ho visto vari tentativi di aprire attività online simili a Gastrodomus, basate sul prezzo al ribasso: questa manovra non fa che rovinare il mercato svalutando il prodotto stesso! Il prezzo basso, infatti, non è il punto fondamentale per una strategia vincente, ma spero che gli imprenditori di qualsiasi settore l’abbiano ormai capito.

 

Ha detto che la “domanda” online cresce sempre di più: avete notato qualche tendenza particolare nel settore?
Anche per gli e-commerce le vendite seguono ritmi stagionali e il settore delle attrezzature professionali non è un’eccezione. Nei mesi invernali, ad esempio, i ristoratori si preparano per allestire i locali nelle zone costiere: per Gastrodomus quest’anno è significato un incremento del 40% delle vendite di tutte le attrezzature necessarie per la preparazione del gelato. Di contro, nei mesi estivi si registrano vendite maggiori nelle zone sciistiche.
 
Per quanto riguarda la proporzione di vendite spalmate nel suolo nazionale, sempre riferite solo alla nostra realtà, posso dire con sicurezza che Nord, Centro e Sud si equiparano e questa distribuzione omogenea è dovuta sicuramente dalla modalità di spedizione che offriamo anche nelle zone definite disagiate.
 
Quali sono le opportunità offerte da Gastrodomus nel settore della ristorazione professionale?
Il nostro catalogo ha più di 18.000 prodotti che spaziano dagli articoli più piccoli, come ad esempio pale per la pizza, stoviglie, ecc., fino ad arrivare alle apparecchiature più performanti quali armadi refrigerati, piani di cottura professionali, forni per pizza, pasticceria e gastronomia. Questa vasta scelta ci permette di soddisfare le esigenze di ogni tipo di cliente, sia esso un privato, il proprietario di un ristorante già avviato o un neofita del settore.
 
Quali servizi offrite al cliente?
Seguiamo il cliente in ogni fase dell’acquisto del prodotto, fornendo anche un servizio di preventivazione gratuita delle apparecchiature più adatte alle sue necessità.
Ci tengo a precisare che offriamo molte attrezzature in esclusiva, customizzate o su misura: avere delle limitazioni di questo tipo sarebbe uno svantaggio!
 
Quali saranno gli sviluppi futuri per questo settore e per Gastrodomus?
Il settore riguardante la grande distribuzione di attrezzature professionali per la ristorazione è una porzione di mercato in crescita dove è necessario essere aggiornati sulle tendenze gastronomiche. Per questo ogni giorno ci informiamo, ci formiamo e cerchiamo le attrezzature che possano soddisfare una larga parte di professionisti del settore. Pensiamo, ad esempio, alla sempre più crescente richiesta di macchinari per le cucine etniche o alla ricerca di cotture innovative legate al mondo vegan. Inoltre, non escludiamo in futuro la possibilità di esplorare nuovi mercati all’estero!

 

Leggi anche “Gastrodomus: come aprire un e-commerce e avere successo


Potrebbero interessarti anche