Finagricola: il pomodoro con standard di qualità per professionisti

Oggi, produrre da una filiera certificata vuol dire poter dare risposta alla crescente domanda di trasparenza, sicurezza e sostenibilità alimentare da parte di consumatori sempre più consapevoli e attenti.
 

Le conserve di pomodoro Finagricola

GranGusto, brand di conserve di pomodoro e altri ortaggi dedicato ai professionisti Ho.Re.Ca, che fa capo alla cooperativa campana Finagricola, ne è un perfetto esempio.
 
Può infatti vantare un ricco portfolio di certificazioni che dimostrano concretamente, più di qualunque slogan, la qualità, la sicurezza e la salubrità dei prodotti. Nonché la sostenibilità ambientale ed etica della filiera.
 
Una su tutte, la certificazione di filiera agroalimentare, che attesta la rintracciabilità della produzione. Questa certificazione viene riconosciuta solo laddove è possibile determinare la storia del prodotto dall’inizio alla fine.
 
Identificando ogni singola fase del suo iter. Con la possibilità di conoscere informazioni come i terreni di provenienza, le cure e le tecniche di coltivazione. Ma anche i controlli, il percorso logistico seguito e tanto altro.
 
pomodoro
 
I pomodori Finagricola, così come tutti gli altri ortaggi, sono seguiti e tracciati. Dalla fase di produzione vivaistica alla coltivazione in campo fino alla trasformazione industriale. 
 
Anche grazie a potenti strumenti tecnologici. Supportando gli obiettivi aziendali di qualità e sicurezza alimentare.
 
Ogni ingrediente ha la sua “carta d’identità”. Attraverso la quale racconta la sua storia a chi lo sceglie prima ancora dell’assaggio. Questo che cosa significa?
 
Per il consumatore, che sia la grande distribuzione organizzata o il privato, è una garanzia. Perché consente di conoscere tutte le informazioni possibili sul prodotto. E di verificarne il rispetto di determinati standard.
 
In caso di necessità, inoltre, il consumatore può essere prontamente informato sul ritiro e richiamo di un alimento. Questo, grazie alla immediata identificazione della produzione interessata. E quindi, eliminare qualsiasi rischio per la salute.
 
Un prodotto alimentare sicuro è il risultato di una serie di processi. E di attività di trasformazione lungo l’intera filiera alimentare. Ma è anche la somma di scelte e pratiche virtuose. Che permettono di portare a tavola un cibo buono e alleato del benessere.
 
Caratteristiche che possono fare la differenza per elevare gli standard di qualità dei professionisti del mondo food. E per vincere la sfida della ripartenza post emergenza sanitaria.
 

Vuoi ricevere maggiori informazioni sui prodotti Finagricola?