I CORSI DI ACCADEMIA PIZZAIOLI

Il mondo di Ristorazione Italiana Magazine si articola in numerose realtà e Accademia Pizzaioli ne rappresenta un perfetto esempio: grazie alla sua esperienza sul campo di oltre 20 anni e ad un corpo docenti formato dai migliori pizzaioli in attività, alcuni campioni  italiani, europei e del mondo, ha contribuito, infatti, a dare una formazione completa e pienamente autonoma agli aspiranti pizzaioli.

Il nome e logo della nostra scuola sono nuovi, ma operiamo in questo ambito  da quando è nato, oltre 20 anni fa, siamo stati noi i fondatori della prima scuola di pizza al mondo.

Il corso dura 40 ore e permette di lavorare subito. In alcune scuole la durata complessiva è distribuita in cinque giorni, dal lunedì al venerdì per 8 ore al giorno con pratica intensiva; in altre sedi le 40 ore sono suddivise in due settimane.

Ad ogni aspirante pizzaiolo saranno consegnate maglietta, cappellino, grembiule, borsa ed un libro sulla pizza. Per affrontare il corso non è necessario aver frequentato alcuna scuola specializzata. Le lezioni si tengono all’interno di pizzerie, show room di imprese specializzate nel settore della ristorazione, scuole alberghiere, laboratori predisposti per ogni necessità del caso.


Nelle 40 ore sono comprese 10 ore di teoria e 30 di pratica. La teoria è necessaria per conoscere tutti gli ingredienti che vengono utilizzati nella preparazione dell’impasto: farina, acqua, lievito, olio, sale, etc. Con queste conoscenze è possibile preparare ogni tipo di impasto, dalla pizza classica, alla pizza in teglia, alla pizza in pala.
Vengono anche fornite le conoscenze necessarie sui forni, sugli ingredienti per le farciture, e sui tempi di cottura.
La pratica viene svolta nei laboratori attrezzati, forniti di tutti gli strumenti e ingredienti necessari alla preparazione di pizze a volontà.
Gli allievi avranno modo di affrontare e cimentarsi subito nell’arte della pizza, seguiti in ogni passo dai loro istruttori: preparazione dell’impasto, confezionamento delle palline, manipolazione del disco
di pasta, farciture varie e quindi cottura nei forni.


Alla fine del corso ogni allievo dovrà sostenere una prova pratica nella quale dimostrare quanto appreso nei giorni precedenti. Terminata con successo la prova, verranno consegnati gli
attestati dell’Accademia Pizzaioli, con i quali è possibile cercare da subito lavoro in pizzeria. Gli attestati sono validi anche all’estero, Accademia Pizzaioli, infatti, fornisce all’evenienza una lettera su carta intestata
che certifica le conoscenze acquisite e l’attestato ottenuto.

Abbiamo oltre 40 scuole in tutta Italia, guarda le sedi e le date dei corsi su:

www.accademia-pizzaioli.it

 

Il corso dura 40 ore, e ti permetterà di lavorare subito.

In alcune scuole la durata complessiva è distribuita in cinque giorni,

dal Lunedì al Venerdì per 8 ore al giorno con pratica intensiva;

in altre sedi le 40 ore sono suddivise in due settimane.

Ad ogni aspirante pizzaiolo saranno consegnate maglietta, cappellino,

grembiule, borsa, ed un libro sulla pizza. Per affrontare il corso non

è necessario aver frequentato alcuna scuola specializzata.

I corsi si tengono all’interno di pizzerie, show room di imprese

specializzate nel settore della ristorazione, scuole alberghiere,

laboratori predisposti per ogni necessità del caso.

Nelle 40 ore sono comprese 10 ore di teoria e 30 di pratica.

La teoria è necessaria per conoscere tutti gli ingredienti che vengono

utilizzati nella preparazione dell’impasto: farina, acqua, lievito, olio, sale,

etc etc. Con queste conoscenze è possibile preparare ogni tipo di impasto,

dalla pizza classica, alla pizza in teglia, alla pizza in pala.

Vengono anche fornite le conoscenze necessarie sui forni,

sugli ingredienti per le farciture, e sui tempi di cottura.

La pratica viene svolta nei laboratori attrezzati, forniti di tutti gli strumenti

e ingredienti necessari alla preparazione di pizze a volontà.

Gli allievi avranno modo di affrontare e cimentarsi subito nell’arte

della pizza, seguiti in ogni passo dai loro istruttori: preparazione

dell’impasto, confezionamento delle palline, manipolazione del disco

di pasta, farciture varie e quindi cottura nei forni.

Nei corsi intensivi si mangia in pizzeria, ogni allievo si metterà subito

alla prova preparando, cucinando e quindi mangiando le sue prime pizze.

Alla fine del corso ogni allievo dovrà sostenere una prova pratica

nella quale dimostrare quanto appreso nei giorni precedenti.

Terminata con successo la prova, verranno consegnati gli attestati

dell’Accademia Pizzaioli, con i quali è possibile cercare da subito

lavoro in pizzeria. Gli attestati sono validi anche all’estero,

Accademia Pizzaioli fornisce all’evenienza una lettera su carta intestata

che certifica le conoscenze acquisite e l’attestato ottenuto.