MyCia lancia My Contactless Menù: la soluzione per il tuo ristorante!

My Contactless Menù è la soluzione innovativa per il tuo ristorante, lanciata dall’app italiana MyCia. Si tratta di un menù digitale che tutti i clienti possono utilizzare dal proprio smartphone. Il tool dell’app MyCia nasce dall’esigenza di ridurre a rischio zero il contagio causa Covid. Grazie a My Contactless Menù, infatti, tutti i processi fisici vengono digitalizzati. Il tool permette anche di ordinare, prenotare e di pagare direttamente con lo smartphone.
MyCia Menù Digitale
I dati parlano chiaro. Solo il 40% i ristoranti che coraggiosamente hanno riaperto le porte ai propri clienti nella Fase 2. Secondo Fipe, la Federazione Italiana dei Pubblici Esercizi, il comparto che prima della crisi del Covid-19 contava 330mila imprese con 90 miliardi di fatturato e 1,2 milioni di lavoratori, nel giro di 3 mesi ha perso 34 miliardi di euro. Sono a rischio ben 50mila imprese e 350mila posti di lavoro. E chi ha trovato la forza per riaprire, lo ha fatto puntando sulla digitalizzazione.
Tra i servizi smart più richiesti, senz’altro il podio lo merita il menù digitale. MyCiao ha lanciato quindi il tool My Contactless Menù che ha conquistato tutti. Infatti, consente al cliente non solo di visualizzare il menu sul proprio smartphone, ma anche di direttamente i piatti prescelti.
A sceglierlo, ci sono le catene di Manniello Hotels, come il Grand Hotel De La Ville e il Capodimonte, l’esclusivo Capo Tragara di Capri, la Vinoteca la Zagara, all’interno di Casa Maria Antonia o l’angolo del gusto ad Anacapri.
L’intera isola di Capri e di Sorrento utilizzano My Contactless Menù. Ma non solo, anche i locali trendy della movida milanese come il Radetzky, il classico ristorante della Vicenza bene o l’agriturismo nelle colline romagnole usano il tool messo a disposizione da MyCia.
Menù Digitale MyCia
“Il successo del nostro My Contactless Menù, il pacchetto di servizi a valore aggiunto per la digitalizzazione della ristorazione ha colto di sorpresa in primis noi” commenta Pietro Ruffoni, fondatore di HealthyFood e ideatore del pacchetto di MyCia. “Abbiamo iniziato a disegnarlo in tempi non sospetti e il Covid lo ha reso un bestseller. Ha attirato l’attenzione anche di fondi di investimento stranieri e di catene internazionali che stanno pensando di implementarlo in tutto il mondo.
È il primo menù digitale 4.0, che traduce in maniera istantanea in 60 lingue l’elenco dei piatti. E il menù è visionabile con la scansione via smartphone di un QR Code sul tavolo dal ristoratore. È aggiornabile in tempo reale ed è visualizzabile da remoto. Garantisce igiene e assicura ai ristoratori di entrare nel network delle oltre 80mila persone che hanno scaricato l’app. Siamo già al lavoro su nuove ulteriori funzionalità!
Ad apprezzare il menu digitale sono soprattutto gli osti, non più alle prese con l’igienizzazione, la stampa e la modifica costante dei vecchi menu tradizionali. Tra gli ulteriori servizi, My Contactless Menù consente anche di filtrare il menù. Si dimostra perfetto, quindi, per i diversi gusti e stili alimentari, eliminando alimenti non graditi al cliente. Inoltre, regala un doppio vantaggio. Al cliente, consente la prenotazione online del tavolo, riducendo anche i tempi di attesa e dando la sicurezza dell’appuntamento preso. Al ristoratore, invece, permette di organizzare gli ingressi, senza ricorrere a un gestionale ad hoc.
 

Compila i campi per ricevere informazioni

 

 

Proseguendo accetti la nostra privacy policy
 


Potrebbero interessarti anche