Pizza Senza Frontiere: a Massa Carrara vince Daniel Favero con la pizza “Armonia”

Pizza Senza Frontiere
Pizza senza frontiere è il nome del campionato europeo di pizza che è alla ricerca della pizza più buona del pizzaiolo più bravo di tutta Europa. Si tratta di una serie di competizioni che hanno come protagonisti sia pizzaioli italiani che stranieri con un palcoscenico internazionale, con competizioni nel nostro paese ma anche oltre confine.
 
Oggi, martedì 27 febbraio, si è tenuta a Massa Carrara alla fiera Tirreno CT, la selezione rivolta ai pizzaioli professionisti con una spiccata voglia di mettersi in gioco. La determinazione a portare a casa l’ambito premio in palio ha messo in difficoltà la giuria che ha dovuto esprimere un verdetto a caldo dopo le degustazioni delle varie proposte.
 
I primi 5 classificati avranno infatti la possibilità di viaggiare a Londra e sfidare i “colleghi” vincitori delle altre tappe. Alla Fiera Tirreno CT di Massa Carrara c’è chi ha scelto di puntare su ingredienti classici e genuini, chi ha optato per farciture molto “primaverili”, fresche e gustose.
 
Pizza Senza Frontiere
La giuria era composta da: Pasquale Sadutto, Chef della Nazionale Italiana Cuochi e Chef presso Bagno Beretta a Poveromo (MS); Riccardo De Simone, titolare del negozio “Cucinando” a Massa Carrara specializzato i attrezzature per cucina, Gabriele Cini, pasticcere e consulente per pasticcerie e Roberto Fumo nei panni del giudice al forno.
 
Dopo un’intera giornata di provini, la classifica definitiva ha iniziato a delinearsi: il primo posto è andato al giovanissimo Daniel Favero della “Trattoria Ometto” di Massa Carrara, seguito da Alessandro Gagliardi della Pizzeria La Picea di Levanto (SP) e Federico Tonnarelli pizzaiolo all’Ale’s Pizza di Massa Carrara.
 
Il primo classificato, Daniel Favero, ha realizzato la pizza “Armonia” farcita con burrata tagliata a coltello con acciughe e capperi, cipolle di Tropea in agrodolce, pomodori confit e spianata calabrese croccante.
A lui sono andati i complimenti della giuria; presto lo rivedremo all’opera, sicuramente alla finale di Pizza Senza Frontiere a Londra!
 
Pizza Senza FrontiereIl primo classificato Daniel Favero con la sua pizza “Armonia”
 
Pizza Senza FrontiereLa pizza “Armonia” che si è aggiudicata il primo posto dai giudici della gara
 
Pizza Senza FrontiereDa sinistra: Federico Tonnarelli, Daniel Favero e Alessandro Gagliardi
 
Ti potrebbe interessare anche “Master Pizza Champion: Daniele Lombardo vince a Massa con “la cavolata”
 
Pizza Senza Frontiere Massa Carrara 2018Giuseppe De Lucia
 
Pizza Senza Frontiere Massa Carrara 2018Mirko Pizzuti
 
Pizza Senza Frontiere Massa Carrara 2018Marco Squaglia
 
Pizza Senza Frontiere Massa Carrara 2018Claudio Maestrelli
 
Pizza Senza Frontiere Massa Carrara 2018Mario Alberti
 
Pizza Senza Frontiere Massa Carrara 2018Michael Cuccaro
 
Pizza Senza Frontiere Massa Carrara 2018Alessandro Gagliardi
 
Pizza Senza Frontiere Massa Carrara 2018Daniel Favero
 
Pizza Senza Frontiere Massa Carrara 2018Gabriele Gianotti
 
Pizza Senza Frontiere Massa Carrara 2018Simone Pizzo
 
Pizza Senza Frontiere Massa Carrara 2018Christian Parodi
 
Pizza Senza Frontiere Massa Carrara 2018Federico Tonnarelli
 
Pizza Senza Frontiere Massa Carrara 2018Daniele Lombardo
 
Pizza Senza Frontiere Massa Carrara 2018Francesco Esposito
 
Pizza Senza Frontiere Massa Carrara 2018Antonio Di Tella
 
 


Potrebbero interessarti anche