App food delivery: come il cliente può effettuare l’ordine. Il video

Con il nuovo DPCM le attività di ristorazione hanno l’obbligo di chiudere alle ore 18.00 fino al 24 novembre 2020. Ma, fortunatamente, le formule d’asporto e domicilio sono consentite purché si rispettino le norme di pulizia, sanificazione e distanza. Tra le app food delivery presenti nel mercato, in questo articolo puntiamo l’attenzione su quali azioni deve fare il cliente per effettuare uno o più ordini completi di cibo e/o bevande. 

Ma quanto tempo ci mette il cliente per effettuale un ordine? Con l’app Pizza Eat, i tempi sono nettamente ridotti per la facilità e immediatezza dell’app. In un minuto il cliente avrà effettuato il proprio ordine e la pizzeria avrà ricevuto comodamente la richiesta delle pizze e degli snack presenti nel menù online. 

Non solo, con l’app Pizza Eat  il cliente ha sempre nella propria tasca il menù online e potrà effettuare l’ordine ovunque esso sia e a qualsiasi orario. Nel video che segue, un esempio – passo dopo passo – di come il cliente può effettuare un ordine completo e in pochissimi minuti

E il vantaggio per la pizzeria? La facilità nel ricevere l’ordine che verrà stampato oppure visualizzato a video. Il tutto per procedere alla preparazione, in questo caso, delle pizze ordinate e al take away oppure consegna a domicilio. 

 

Compila i campi per ricevere informazioni

 

 

Proseguendo accetti la nostra privacy policy
 


Potrebbero interessarti anche