Calamarata con calamari: la ricetta e l’ingrediente pregiato

Un piatto così ricco e saporito come “la calamarata con calamari” non poteva che avere come protagonista una delle referenze Molini Pivetti più pregiate e pure, ricavata solo dalle parti più centrali del chicco, ovvero “Rosa”, la farina di grano tenero che evoca il colore dei tramonti estivi.

farine per pasta molini pivetti

Un buon primo di pesce preparato con materie prime di qualità come la farina Pivetti “Rosa” e la “semola di grano duro”, gustato con corredo di vista sul mare, sarà uno dei desideri che gli italiani realizzeranno non appena possibile. Nell’attesa di riassaporare i piatti della tradizione nel nostro ristorante preferito, gli chef della Nazionale Italiana Cuochi appagano, per ora, soltanto la nostra vista e ci fanno sognare con la variante della calamarata con gamberi e zucchine. Buona acquolina.

calamarata con calamari ricetta molini piverri

Calamarata con calamari e zucchine

Ingredienti
Per la pasta
• 800 g di farina Rosa
• 200 g semola di grano duro
• 600 g acqua
• sale
Per il condimento
• 50 g calamari
• 50 g zucchine
• 2 foglie di menta
• 30 g ceci
• 2 fiori di zucca
• aglio
• prezzemolo
• germogli decorativi
Procedimento
Per la pasta
Impastare unendo le farine con il sale e l’acqua partendo nel creare una corona. Continuare a impastare affinché risulti liscio e far riposare per 30 minuti per poi creare la forma tipica della calamarata.
Per i ceci
Tenere in ammollo per 24 ore, successivamente cucinarli partendo da acqua fredda e una volta cotti frullarli aiutandosi con un po’ d’acqua della medesima cottura.
Per le zucchine
Tagliare a rondelle e con l’aiuto di un leva-torsolo eliminare i semi interni dando la forma dell’anello del calamaro.
Per il calamaro
Pulirlo e tagliarlo ad anelli.
Per i fiori di zucca
Aprirli accuratamente ed essiccarli in un disidratatore.
Per il piatto
Preparare in una padella il soffritto di aglio poi aggiungere i calamari, le zucchine e fare rosolare. In seguito bollire la pasta in acqua, scolarla e spadellarla dandogli un tocco di freschezza con la menta e il prezzemolo. Impiattare mettendo sul fondo del piatto la crema di ceci, poi la pasta e infine decorare con i germogli e le chips di fiore di zucca.

 

Vuoi ricevere maggiori informazioni sulle farine pregiate Molini Pivetti?


 

Scopri anche la gustosa ricetta: Pasta ripiena di Burrata e limone


Potrebbero interessarti anche