Masterchef7: il vincitore è Simone Scipioni

lo studente di Scienze dell'Alimentazione di Montecosaro

Masterchef7 Simone Scipioni vincitore
È Simone Scipioni il vincitore della settima edizione di «MasterChef», un ragazzo di vent’anni, studente di Scienze dell’Alimentazione, cresciuto senza genitori assieme alla sorella e la nonna che oggi vive da solo a Montecosaro (Macerata) il cui grande sogno è quello
 
Ha conquistato i giudici con il suo spirito stravagante che si è colto durante le carie puntate soprattutto dagli stravaganti nomi che lo stesso Simone ha dato ai suoi piattipresentati ai giudici. Nello scontro culinario alla finale di MasterChef di ieri sera, ha sbalordito tutti con i piatti: «Guarda come vongolo», «Il cappellaccio matto», «Voulez-vous quaglier avec moi?», «Dolce far niente». Creazioni brillanti e innovative, immerse nelle radici della tradizione e in grado di conferirgli la vittoria.
 
Quello che di Simone è stato notato e apprezzato da tutti e 4 i giudici di Masterchef sono stati la sua umiltà con cui ha affrontato la gara, per il suo costante miglioramento tecnico puntata dopo puntata che lo hanno portato ad essere giudicato il miglior Chef in Italia vincendo così centomila euro e la possibilità di pubblicare un libro di cucina con Baldini&Castoldi.
 
Masterchef7 Simone Scipioni vincitore
Ma come si è svolta la puntata?
Dopo la scelta drastica per Alberto, il primo ad essere eliminato tra i tre finalisti dopo una prova presentata dallo Chef stellato Norbert Niederkofler,Joe Bastianich presenta ai due finalisti l’ultimissima prova: un menu degustazione completo da cinque portate (dall’antipasto al dessert) che, come spiega chef Klugmann, è in qualche misura l’autoritratto di un cuoco.
 
Così la giovane Kateryna presenta al banco dei giudici “Connubio di passato e presente” la cui intenzione era di congiungere i sapori della sua terra natale, l’Ucraina, con quelli d’adozione italiani, specie quelli marini. Il giovane marchigiano presenta poi il suo menu: un “S = MC²” che sta per Simone, Masterchef e Monte Cosaro, il tutto messo all’interno di un’equazione che è, appunto, il suo menu.
 
Momenti toccanti hanno condito questa puntata seguitissima da casa: infatti gl ingredienti della prova finale sono stati consegnati ai due concorrenti direttamente dai loro familiari più stretti, che hanno avuto la possibilità di incoraggiarli e sostenerli. Dopodiché, smaltita una breve conversazione d’incoraggiamento coi propri cari, la competizione comincia.
 
Lo stile dei due contendenti è molto diverso: Simone sembra più freddo e controllato anche se più disordinato mentre Kateryna è adrenalinica, rapida e nervosa ma al contempo pure più tecnica e precisa.
 
La scelta finale dei giudici è tutto meno che semplice: entrambi i menu hanno momenti decisamente riusciti e altri aspetti più deboli ma, come sempre e per l’ultima volta, solo uno dei due finalisti può vincere e i Magnifici Quattro arrivano così a un verdetto finale unico.
 
Alla fine, il vincitore e trionfatore della settima edizione di Masterchef Italia è Simone, che timidamente e ancora frastornato dalla forte emozione ammette di voler solo tornare a casa dal suo cane e coccolarlo tutta la sera.
 
 
Leggi anche “Ecco chi è Isabella Potì, la nuova stella di Masterchef7
 
Masterchef7 Simone Scipioni vincitore
 
Fonte immagini:tvzap.kataweb.it


Potrebbero interessarti anche