Noodles alla cantonese: un autunno che profuma d’oriente

Anna Fracassi

Anna Fracassi

I sapori intensi di questa straordinaria stagione voltano lo sguardo ad est e si arricchiscono di nuove sfumature, che sanno di spezie e di luoghi lontani.
 

 

Ingredienti per 2/3 persone:

 
Per la marinatura
• 1 cucchiaio di soia chiara
• 1/2 cucchiaino di zucchero grezzo
• 1 cucchiaio di salsa di ostriche (opzionale)
• un pizzico di pepe nero, uno di paprika e uno di peperoncino
• 1 cucchiaio di olio di sesamo
• 1/2 cucchiaino di amido di mais
Per lo stufano
• 300 g di punta di petto di manzo
• 100 g di noodles integrali
• 1 spicchio d’aglio
• 100 g di funghi a piacere
• 50 g di daikon (o rapa bianca)
• 1cm di zenzero fresco
• la parte verde di un cipollotto
• un mazzetto di prezzemolo
• 300 ml di brodo di carne
• 1/2 bicchiere di vino bianco o di riso
• 1 cucchiaio di olio di semi

 

Preparazione

 
Preparare la marinatura, mescolando tutti gli ingredienti e versarla sulla carne, tagliata a cubetti.
 
Coprire e far riposare in frigorifero per 3 ore.
 
Scaldare l’olio in una casseruola antiaderente e soffriggere lo zenzero grattugiato e l’aglio. Unire la carne, facendola rosolare su tutti i lati, aiutandosi con una pinza di legno.
 
Sfumare con il vino e fatto evaporare; quindi versare sulla carne il brodo e far bollire a fuoco vivace qualche minuto, per poi abbassare la fiamma, coprire lasciando sobbollire per 3 ore, controllando che non si asciughi troppo.
 
Lessare i noodles precedentemente raffreddati sotto l’acqua, pulire e affettare i funghi più grossi, lasciandone qualcuno intero, tagliare il daikon a lamelle, il gambo del cipollotto a rondelle e tritare il prezzemolo.
 
Al termine delle 3 ore unire in pentola i funghi e il daikon, cuocere altri 20 minuti.
 
Infine unire i noodles, spegnere la fiamma, aggiustare di sale e pepe e servire con verdura a foglia, il prezzemolo e il cipollotto a rondelle.

 
 

 
L'appetizer vien mangiando: ceviche di pesce bianco allo champagne

ANNA FRACASSI

Cucina, scatta e scriva dal 2011 su L’ennesimo blog di cucina, il luogo dove racconta la sua quotidianità tra fornelli, macchina fotografica e progetti di comunicazione visiva per ristoranti, magazine di cucina e food brand.
 
Nel tempo libero, viaggia, osserva e assaggia il mondo, alla scoperta di cose belle da mangiare anche con gli occhi.
 
www.lennesimoblogdicucina.com
info@lennerimoblogdicucina.com
 

 


Leggi anche “L’appetizer vien mangiando: ceviche di pesce bianco allo champagne
 
 


Potrebbero interessarti anche