Regolamento Master Pizza Champion e Pizza Senza Frontiere

Vuoi partecipare a Master Pizza Champion o a Pizza Senza Frontiere? Ecco il regolamento completo per partecipare alla gara!

Svolgimento delle tappe

• ore 9.00: conferma dell’iscrizione e completamento schede
• ore 10.00: definizione ordine di gara. Ai primi n. 3 partecipanti sarà assegnato un bonus da parte dell’organizzazione: 20 punti al primo, 12 al secondo, 6 al terzo; qualora non ci fossero volontari provvederà l’organizzazione all’estrazione a sorte con assegnazione comunque dei bonus di cui sopra

Per tutti coloro che si presenteranno dopo le ore 10.00, indipendentemente dal motivo del ritardo, sarà assegnata una penalità di 10 punti per ogni ora di ritardo, fino ad un massimo di 30 punti

Non sono consentite iscrizioni alla gara dopo le ore 10.00
N.B. I bonus e le penalità saranno indicate in modo separato dai voti espressi dai giudici

Attrezzature e ingredienti

Saranno disponibili le seguenti attrezzature: forno elettrico o a legna (a seconda della tappa) per la cottura della pizza, pale e frigorifero.
Ogni concorrente dovrà portare i propri attrezzi, ingredienti per la preparazione della pizza ed il piatto. Qualora lo desideri, il concorrente può portarsi dei piattini per la presentazione della sua pizza ai giudici di gara – ma non sarà oggetto di valutazione.

Abbigliamento

I concorrenti dovranno presentarsi con la divisa della Pizzeria e senza pubblicità di sponsor vari.

Svolgimento della gara

La pizza dovrà essere preparata dai concorrenti nei tempi normali utilizzati nei propri locali (max 10 minuti) e poi sarà presentata alla Giuria. Al termine del tempo previsto il concorrente dovrà presentare la pizza, così come pronta in quel momento. Non sono ammessi aiutanti. Non sono ammesse prove, si può utilizzare solo n. 1 panetto di pizza.

I concorrenti possono preparare qualsiasi tipo di impasto (esclusa la pizza in teglia). Eventuale bevanda di accompagnamento non sarà oggetto di valutazione.
Dopo aver gareggiato ogni concorrente dovrà lasciare la postazione di lavoro in ordine e pulita.

Ogni Giudice al tavolo darà un giudizio globale sommando i giudizi parziali di gusto e cottura. l punteggio per ogni valutazione va da 1 a 100. Il totale di tutti i punteggi ottenuti darà un numero che determinerà il posizionamento in classifica.

Il Giudice ai forni (qualora previsto) invece, darà un punteggio sulla destrezza, pulizia e abbigliamento del concorrente; i punteggio va da 1 a 100
 
Il presente regolamento verrà inviato in versione sintetica anche via e-mail a tutti coloro che effettueranno il pagamento della quota d’iscrizione dopo aver compilato correttamente la scheda di partecipazione alla gara.