Quandoo: ricevi le prenotazioni online con la piattaforma globale

Quandoo è la piattaforma di prenotazione di ristoranti con la più rapida crescita a livello globale. Permette di prenotare in oltre 18.000 ristoranti nel mondo di cui 5.000 in Italia. Fin dall’inizio dell’emergenza sanitaria, l’azienda è stata accanto ai ristoratori. Infatti, Quandoo ha messo in atto le disposizioni ministeriali e sospeso le fee di adesione. Anche durante la ripresa, Quandoo continua ad aiutare i ristoranti. Ha implementato la propria presenza online, fondamentale oggi giorno. Ai nuovi partner, offre la possibilità di entrare in piattaforma, beneficiando dei primi tre mesi gratuiti. Ulteriore valore aggiunto in questa fase di ripartenza: Quandoo consentirà inoltre la prenotazione digitale dei pasti take away. 
 
Quandoo ha sempre osservato il mondo della ristorazione. Ma dopo il termine del lockdown e la riapertura dei ristoranti, ha compiuto un’ulteriore analisi. Ha analizzato le prenotazioni avvenute sulla propria piattaforma per capire l’andamento del settore. I Paesi analizzati sono: Italia e i principali in cui opera (Austria, Germania, UK, Australia e Singapore) .
Ecco quanto emerso. I locali di Germania e Austria sono stati i primi a riaprire dopo la quarantena. Poi, è stata la volta di Italia e UK.  In questo periodo, gli utenti hanno lentamente ripreso le proprie abitudini legate al dining out. Si sono registrate però differenze sostanziali da Paese a Paese.
 
Quandoo piattaforma prenotazioni ristoranti
Le prenotazioni effettuate sulla piattaforma Quandoo denotano un approccio diverso alla ristorazione fuori casa. I numeri seguono un trend in crescita man mano che ci si allontana dal termine del lockdown, ma sottolineano come la situazione italiana sia ancora incerta. Soprattutto se paragonata ad altri Paesi europei, come l’Austria e la Germania.
 
In Italia, la riapertura è stata lenta. E i primi segnali di ripresa si sono visti nel mese di giugno. Si è verificata una perdita pari al 56% delle registrazioni rispetto allo stesso periodo del 2019. Ma i weekend di questo mese hanno registrato un trend positivo con una crescita media pari a circa il 13% di settimana in settimana. Questa crescita rappresenta un segnale di ripresa importante. A dimostrazione di come gli utenti stiano pian piano ritornando a mangiare fuori.
 
piattaforma prenotazioni ristoranti Quandoo
Anche Germania e Austria hanno registrato prenotazioni in aumento nei weekend di giugno. La media è rispettivamente del 43% e del 66% rispetto al 2019. Sintomo che le regole per la riapertura e le restrizioni in questi Paesi hanno avuto un impatto minore rispetto all’Italia. Per quanto riguarda la Gran Bretagna, la piattaforma Quandoo ha registrato il record di oltre 44.000 prenotazioni avvenute subito dopo l’annuncio della riapertura del settore hospitality. Metà di tutte le prenotazioni sono state effettuate per quello che è stato chiamato “Super Saturday”, il 4 luglio, giorno di riapertura dei ristoranti.
 
Dando uno sguardo ai Paesi extra europei, invece, l’Australia, ha avuto un inizio in negativo. Si sono registrate il meno 27% delle prenotazioni nei primi tre weekend di giugno. Poi, però, ha mantenuto una crescita costante, raggiungendo i numeri del 2019. Singapore, ha ottenuto un incremento dell’11% rispetto all’anno precedente solo negli ultimi due fine settimana di giugno, dopo il primo weekend post riapertura con segno negativo (-42%).
 

Compila i campi per ricevere informazioni

 

 

Proseguendo accetti la nostra privacy policy
 


Potrebbero interessarti anche