Sulla antica via della Seta … “I Love ITAlian Wines” 2018

Xi’An - Cina, 18- 20 Maggio 2018

Sulla antica via della Seta ... “I Love ITAlian Wines” 2018
 
Dopo il primo round dello scorso anno (10 edizioni tra Pechino, Shanghai, Canton, Chengdu e Shenzhen) e’ pronto ad approdare in ulteriori metropoli cinesi “di seconda fascia”  il format di ICE-ITA Agenzia creato per promuovere il vino italiano in Cina.
 
Sulla antica via della Seta ... “I Love ITAlian Wines” 2018Secondo un approccio di  multilevel marketing,  il momento formativo dedicato agli operatori del settore (corso di tre giorni “ITAlian wine & spirit course) viene affiancato da un momento di comunicazione offline2online(consegna dei diplomi con l’evento “I love ITAlian wines”) che rilancera’ sulle piattaforme webcinesi, con l’ausilio di selezionati k.o.l. (key opinion leaders, gli influencer della Terra di Mezzo che vantano milioni di followers e che con i loro post riescono ad influenzare le decisioni di acquisto del popolo piu’ mobile addicted del mondo) e con l’utilizzo del live streaming il messaggio che Italian wine is good, is healthy, is cool.
 
Sono gia’ circa 250 i promotori gia diplomati dalla rete di ICE Agenzia in Cina. E il numero e’ destinato a raddoppiare con la tornata di corsi 2018.
 
Mentre i punti di contatto raggiunticon I love ITAlian wines sul web cinese (wechat, weibo, yiqi, etc.) gia’ supera i 50 milioni, anche questi destinati al raddoppio entro l’anno.
 
Il format, ideato da ICE-ITA Pechino e realizzato a valere sui fondi del Progamma Promozionale del MISE – Ministero dello Sviluppo Economico, ha sempre beneficiato del convinto sostegno ed attivo supporto  da parte dell’Ambasciata d’Italia e della rete dei Consolati Generali italiani in Cina.
 
Sulla antica via della Seta ... “I Love ITAlian Wines” 2018
 
Secondo l’Ambasciatore Ettore Sequi: “La turbo promozione dei vini italiani portata avanti dall’Agenzia ICE-ITA in Cina sta raggiungendo i suoi obiettivi: stanno arrivando risultati importanti. Il  vino è un grande successo della storia italiana fatta di saggezza antica, un forte legame con il territorio e una straordinaria capacità di innovare e di elevare costantemente la qualità dei prodotti. Le cantine del nostro paese, spesso basate su piccole aziende a conduzione familiare, sono estremamente apprezzate in tutto il mondo e i loro prodotti sono tra i più richiesti al mondo. E la Cina ne è ben consapevole”.
 
Sulla antica via della Seta ... “I Love ITAlian Wines” 2018Amedeo Scarpa, Direttore di ICE Pechino e coordinatore della rete ICE in Cina, aggiunge: “Siamo finalmente sulla buona strada. Dopo il +22% di export di vino italiano registrato nel 2017, nel primo trimestre del 2018 le dogane cinesi hanno registrato in arrivo dall’Italia uno straordinario + 63% in valore. L’Italia e’ risalita di una posizione nella classifica fornitori, occupa ora la quarta, e la nostra quota di mercato in soli 18 mesi e’ passata dal 4,8% al 7%. A conferma della validita’ delle azioni di Sistema e della efficacia dell’azione promozionale pubblica messa in campo, a sostegno di quella privata, e che va continuata e rafforzata. Soprattutto tenuto conto che la Cina rappresenta il mercato a piu’ alta potenzialita’ di crescita di vino importato nei prossimi cinque anni, stimato in aumento crescita del +38,5% in valore (seguono gli Russia +27,5% e USA +22,5%). E noi siamo i primi produttori di vino al mondo e quelli con la piu’ ampia varieta’ in assoluto”.
 
Si riparte dunque venerdi’ 18 maggio da Xi’an, capoluogo della provincia dello Shaanxi, gia’ capitale di ben 13 dinastie della “Terra di Mezzo”, crocevia dell’antica via della Seta e nota in tutto il mondo per il suo esercito di guerrieri in terracotta.
 
Il corso “ITAlian wine & spirit” dal 18 al 20 maggio formera’ i 32 nuovi“guerrieri-promotoridel vino italiano in Cina” di quella Provincia e l’evento “I love ITAlian wines”con mini corso in live streamingsul web cinese di domenica sera 20 maggio conta di raggiungere ulteriori 5 milioni di punti di contatto in Cina.
 
Leggi anche “Tutto pronto per la terza edizione di Tuttopizza a Napoli
 
Sulla antica via della Seta ... “I Love ITAlian Wines” 2018
 


Potrebbero interessarti anche